Universiadi -3: Arrigoni, che emozione

Universiadi -3: Arrigoni, che emozione
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 30 GIU - "E' emozionante essere entrati nel villaggio universitario, sia per me che per i ragazzi. Ora l'Universiade è reale". Daniele Arrigoni, tecnico della Nazionale Universitaria, descrive così il suo stato d'animo appena arrivato al Campus Universitario dell'Università degli studi di Salerno, quartier generale degli azzurrini per tutta la durata della manifestazione. La squadra è arrivata ieri e si è allenata: non c'è più molto tempo prima del debutto vero in programma martedì alle 21 contro il Messico allo stadio Arechi di Salerno che sarà teatro anche della finale del 13 luglio. "Abbiamo voglia di cominciare, di scendere in campo - le parole di Arrigoni - E' quasi più difficile gestire l'attesa che entrare in azione. Sappiamo che ci sono belle squadre, che tutti vogliono fare bella figura. Ma anche noi vogliamo dire la nostra. Rispettiamo tutte le avversarie. Noi incontriamo Messico e Ucraina, cerchiamo di cominciare bene e poi vedremo".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nelle acque siciliane va in scena l'esercitazione della Nato Dynamic Manta

Le notizie del giorno | 27 febbraio - Serale

Polonia, gli agricoltori protestano a Varsavia: "Uscire dal Green Deal dell'Ue"