ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Baby gang ispirata a 'Gta', 4 arresti

Di ANSA
Baby gang ispirata a 'Gta', 4 arresti
Parte della banda già smantellata, altri 3 denunciati
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MONZA, 19 GIU – Quattro minorenni sono stati
arrestati dalla Questura di Monza, in esecuzione di ordinanza di
custodia cautelare emessa dal gip del tribunale per i minorenni
di Milano, a seguito dell’operazione ‘Gta Monza’, che due mesi
fa aveva smantellato una gang di ragazzini dediti ad aggressioni
e rapine nel centro di Monza. I minorenni arrestati, tre portati al Beccaria e uno in una
struttura di accoglienza, tutti definiti dagli inquirenti con
“vissuto già segnato da vicende di rilievo penale”, sono
accusati a vario titolo di sei rapine aggravate, lesioni, furto,
minacce gravi, rissa e spaccio di droga, tutti reati commessi a
Monza tra aprile 2018 e febbraio dell’anno successivo. Altri tre giovanissimi sono stati denunciati a piede libero
per gli stessi reati. A quanto emerso già durante le indagini, i
giovani (tutti di età compresa tra i 15 e i 20 anni) si
ispiravano al videogioco Gta, acronimo di Grand Theft Auto, per
altro vietato ai minori di 18 anni.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.