EventsEventi
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Rally Italia Sardegna: in testa c'è l'estone Tanak

Rally Italia Sardegna: in testa c'è l'estone Tanak
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Seconda tappa del Rally Italia Sardegna all’insegna del grande pubblico, con l'estone che la fa da padrone

PUBBLICITÀ

Nell'ultima giornata del Rally Italia Sardegna, il norvegese Andreas Mikkelsen vince i due test di velocità mattutini, riducendo il suo divario con i leader della corsa, tuttavia è ancora l'estone Ott Tanak a detenere il ruolo di capoclassifica provvisorio.

Il folto pubblico, sia lungo il percorso che ad Alghero, sede del parco assistenza, ammira successi e risultati del pilota della Toyota e degli altri concorrenti nell’ottavo round del Campionato del Mondo.

Primo inseguitore è lo spagnolo Dani Sordo, su Hyundai, attardato di poco meno di 26'', mentre il campione in carica, Sebastien Ogier, si ritira, dopo aver irrimediabilmente lesionato la vettura sbattendo contro una roccia.

Siamo pronti a raccontarvi le emozioni della SS19 Sassari-Argentiera, la power stage conclusiva del Rally Italia...

Publiée par Rally Italia Sardegna sur Dimanche 16 juin 2019
Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Neuville, signore della pampa

Rally: Sebastien Ogier vince a Montecarlo

La Ferrari trionfa a Singapore con Sainz