ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sirci, con Lube partita da non sbagliare

Sirci, con Lube partita da non sbagliare
Sir Perugia si gioca in casa sfida decisiva per lo scudetto
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - PERUGIA, 13 MAG - "Giocare bene è indispensabile, se lo facciamo tutto sarà più facile. E' una partita da affrontare con la consapevolezza che è la più importante": il presidente della Sir Safety Conad Perugia Gino Sirci parla così, con l'ANSA della partita tra gli umbri e Lube Civitanova che assegnerà lo scudetto. In programma domani sera nel capoluogo umbro. Il patron ha detto di non aver parlato con i suoi. "I giocatori sanno tutto quello che c'è da sapere e fare - ha sottolineato -, credo non bisogna dire loro altro. Sanno che si deve vincere e non perdere l'occasione". La serie finale fra Perugia e Civitanova è in parità, dopo due vittorie per parte maturate tutte negli impianti casalinghi. La Sir, grazie al primo posto in regular season, può però sfruttare il fattore campo anche nell'ultimo e decisivo incontro. Per Sirci sarà importante l'aiuto del pubblico. "Ma loro - afferma - non scendono in campo. Lo fanno i giocatori e per questo servirà giocare bene".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.