Polonia: la neve a maggio imbianca le stazioni sciistiche

Polonia: la neve a maggio imbianca le stazioni sciistiche
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

A Zakopane si ripropone uno scorcio di stagione invernale.

PUBBLICITÀ

A Zakopane, città della Polonia meridionale, la neve è turismo ed economia in movimento. Anche quella scesa copiosa e inaspettata a maggio. Il manto nevoso dei monti Tatra, a ridosso della cittadina, è alto in questi giorni anche 2 metri.

Zakopane, chiamata la Capitale invernale polacca, è il più importante centro di alpinismo e sport invernali del Paese, visitato da circa due milioni di turisti all'anno.

Le temperature a picco, con 3 gradi sotto lo zero, hanno riproposto un piccolo scorcio di stagione turistica invernale. Ma la neve di maggio nasconde anche parecchie insidie: in alta montagna è stato diramato un bollettino di pericolo valanghe di secondo livello.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Maltempo: neve e disagi in molti Paesi europei, rischio grandine in Centro Italia

Spagna: la tempesta Monica porta neve e mareggiate

Austria: l'inverno senza neve nelle stazioni sciistiche di Salisburgo, troppo caldo