ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ponte Spizzichino cambia nome su paline

Ponte Spizzichino cambia nome su paline
Critiche da nipote deportata. Tra 7 giorni nuovamente sostituite
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 2 MAG - Il Ponte Settimia Spizzichino diventa Ponte della Garbatella. Almeno sui totem del Car sharing curati da Roma servizi per la Mobilità. Ed è polemica nel Municipio Ostiense-Garbatella. Il ponte è dedicato a Settimia Spizzichino, deportata il 16 ottobre 1943 durante il rastrellamento del ghetto di Roma, assieme a due sorelle e una nipotina. Settimia fu l'unica a tornare. "Spero si tratti solo di una disattenzione del Campidoglio", spiega il minisindaco dell'VIII Municipio, Amedeo Ciaccheri. Sul piede di guerra la nipote di Settimia Spizzichino, Carla Di Veroli, che sul suo profilo facebook scrive: "Nel caso questo 'errore' non sarà corretto, mi riservo di adire alle vie legali nei confronti dell'Atac e del Comune di Roma". Subito la risposta: entro sette giorni le paline con la dicitura errata saranno cambiate.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.