ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bonafede, prossimo Cdm riforma giustizia

Bonafede, prossimo Cdm riforma giustizia
Ministro,'non è più rimandabile, cittadini e imprese aspettano'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 27 APR - "Sono sempre stato a favore del confronto politico, anche franco e schietto: come ho già detto, anche in assenza di ulteriori incontri, al prossimo Cdm utile, potremo approvare la riforma per dimezzare i tempi del processo". Lo scrive il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede sul blog delle Stelle, avvertendo che "la riforma della giustizia non è più rimandabile". Lo spunto per l' intervento del ministro sono i risultati dello "scoreboard" della commissione europea sulla situazione della Giustizia nei Paesi membri, che mostrano i "mali endemici della nostra Giustizia, per troppo tempo rimasta impantanata nella polemica politica. Noi, quei problemi - sostiene Bonafede - li stiamo risolvendo e e ora dobbiamo procedere con la riforma del processo". Secondo il ministro, "i cittadini e le imprese non possono più attendere. Non c'è più tempo da perdere".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.