Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.

ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La prigione delle balene che imbarazza la Russia

La prigione delle balene che imbarazza la Russia
Dimensioni di testo Aa Aa

L'attenzione ambientalista si concentra sulle circa 100 balene - orche e beluga - segregate all’interno di stretti recinti della costa orientale russa nella città di Nakhoda a 200 chilometri da Vladivostok.

In visita alla prigione si è recanto anche l'oceanografo Jean-Michel Cousteau che intende dare il suo apporto alla soluzione di questo problema poco qualificante per la Russia.

Nella riserva si conta il più grande numero di cetacei mai detenuto in vasche a cielo aperto e che sembrano destinati ai parchi acquatici e ai mercati del pesce cinesi e giapponesi.