ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Tiziano Renzi indagato nuova inchiesta

Tiziano Renzi indagato nuova inchiesta
A Firenze, il reato ipotizzato sarebbe traffico di influenze
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – FIRENZE, 27 MAR – Tiziano Renzi sarebbe indagato
dalla procura di Firenze con l’accusa di traffico di influenze
illecite. La notizia è riportata sul quotidiano la Verità e sul
settimanale Panorama in edicola oggi. La nuova inchiesta sarebbe
alle prime fasi, tanto che neppure il legale del padre dell’ex
premier, avvocato Federico Bagattini, ne sarebbe stato al
corrente, e sarebbe partita dall’indagine che ha portato Tiziano
Renzi e la moglie, Laura Bovoli, a processo per presunte fatture
false emesse dalle loro società. Bocche cucite alla procura, che
a febbraio aveva ottenuto gli arresti del padre dell’ex premier
e della moglie, poi revocati, nell’ambito di un’inchiesta per
bancarotta fraudolenta e fatturazioni per operazioni
inesistenti. In base a quanto riportato su la Verità e su
Panorama, gli accertamenti che avrebbero portato all’iscrizione
di Tiziano Renzi sul registro degli indagati per traffico di
influenze, sarebbero relativi al periodo in cui Matteo Renzi era
presidente del Consiglio dei ministri.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.