Malagò, Ius soli sportivo "sacrosanto"

Malagò, Ius soli sportivo "sacrosanto"
"Non possiamo non tenere conto di realtà sotto occhi di tutti"
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MATERA, 26 MAR - "Lo sport ritiene sacrosanto lo ius soli sportivo perché noi non possiamo non tener conto di quelle che sono delle realtà che sono sotto gli occhi di tutti". Lo ha detto a Matera il presidente del Coni, Giovanni Malagò, rispondendo a una domanda sullo ius soli. "Soprattutto - ha aggiunto - negli altri Paesi lo ius soli sportivo viene applicato con una facilità assoluta". Come fatto "anche nella passata legislatura quando sembrava ci dovessero essere opportunità di discussione in Parlamento - ha proseguito Malagò - non farò mai una dichiarazione sui temi politici perché vengono strumentalizzate da una parte a favore e dall'altra contro".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina, Kiev teme un tentativo di sfondamento più ampio nell'estate del 2024

Ungheria, ecco le norme sull'immigrazione più severe d'Europa

Repubblica Democratica del Congo: preoccupa l'inquinamento da estrazione petrolifera