ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Carro anti migranti in sfilata Carnevale

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 4 MAR – “Vogliamo il wi fi”, “No pago
affitto”, poi un finto barcone e figuranti con la faccia
dipinta: questo il carro anti migranti che ha sfilato ieri tra
le strade di Formello, alle porte di Roma, trasformando la
sfilata di Carnevale in un spettacolo razzista. Il carro che qualcuno definisce allegorico non lasciava dubbi
sul messaggio: i migranti su una barca, compresi dei bambini,
cartelli che riportano luoghi comuni, uno striscione azzurro a
mimare il Mediterraneo. Il tutto strascinato da un’auto
imbandierata col tricolore. Molte le polemiche scatenate dal
carro. “Usare una festa popolare, di gioia, divertimento puro
per irridere, offendere chi arriva in Italia dopo aver superato
sacrifici incredibili e a rischio della vita è becero, e una
vera istigazione al razzismo”, scrive il segretario del Pd Lazio
Bruno Astorre. “Abbiamo il dovere di fermare tutto questo”,
commenta Marta Bonafoni, capogruppo della Lista Civica
Zingaretti in Regione Lazio.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.