EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Visita madre in Italia, preso latitante

Visita madre in Italia, preso latitante
Da anni residente in Spagna, carabinieri ne seguono tracce su Fb
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - IVREA (TORINO), 21 FEB - I carabinieri della compagnia di Ivrea hanno arrestato Fabio Borria, 46 anni, residente a Scarmagno, ricercato in quanto deve scontare una condanna a un anno e otto mesi di reclusione per concorso in furto aggravato, reato commesso a Cintano nel 2005. L'uomo, da anni domiciliato in Spagna per sottrarsi all'arresto, ha lavorato per diverso tempo come pizzaiolo e non ha mancato di pubblicare le proprie foto su Facebook. Proprio dal suo profilo sono partite le indagini dei carabinieri di Castellamonte che hanno scoperto un viaggio in Italia del 46enne per incontrare l'anziana madre residente a San Giorgio Canavese. Quando il ricercato è uscito dalla casa della donna è stato immediatamente bloccato dai militari e arrestato.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Olimpiadi: tuffo nella Senna per la ministra dello Sport Oudéa-Castéra

János Bóka: "L'Europa deve avere rapporti diplomatici con la Russia"

Spagna: sette feriti nella festa a Pamplona, nessuno dalle corna dei tori