ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Caos al pronto soccorso,Nas al S.Camillo

Caos al pronto soccorso,Nas al S.Camillo
Ministro,"Zingaretti veda ospedali". Scontro su commissariamento
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 17 FEB – Sull’uscita dal decennale
commissariamento della sanità della Regione Lazio è di nuovo
scontro tra il ministro della Salute Giulia Grillo e il
governatore Nicola Zingaretti. Stamattina la ministra
pentastellata, sulla scia, ha spiegato, delle segnalazioni di
cittadini e media, ha inviato i Nas al pronto soccorso del
grande ospedale San Camillo di Roma “per verificare la
situazione di sovraffollamento”. “Il presidente-commissario
Zingaretti – ha detto – vada a fare un giro negli ospedali prima
di chiedere l’uscita dal commissariamento”. “I commissariamenti
si realizzano in presenza di chiare condizioni che oggi non ci
sono più – la replica, non certo sorridente, dell’assessore alla
Sanità Alessio D’Amato – Vigileremo perché non si commettano
abusi di potere”. Ma riguardo al sopralluogo di stamattina
Grillo ha parlato di “spettacoli indecenti”: “Non è accettabile – ha aggiunto il ministro – che i pronto soccorso siano
trasformati in bivacchi”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.