ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Sorveglianza per 3 anni a Piovella

Sorveglianza per 3 anni a Piovella
'E' pericoloso anche fuori da Milano'. Richiesta a giudici
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 01 FEB – Il Questore di Milano Marcello
Cardona ha chiesto di applicare la misura della sorveglianza
speciale per tre anni a carico di Marco Piovella, detto ‘il
Rosso’, ritenuto il capo dei Boys della curva interista e in
carcere per rissa aggravata e altri reati per gli scontri del 26
dicembre scorso prima della partita Inter-Napoli in cui ha perso
la vita l’ultrà del Varese Daniele Belardinelli. La richiesta della sorveglianza speciale, con “obbligo di
soggiorno nel comune di residenza”, dovrà essere valutata dalla
Sezione misure di Prevenzione del Tribunale di Milano,
presieduta da Fabio Roia. La Questura chiede la misura di
prevenzione per Piovella, uno dei sei arrestati al momento
nell’inchiesta, per la sua “pericolosità sociale con riferimento
alle competizioni sportive, anche in comuni diversi
(Napoli-Roma) rispetto al contesto milanese, dove sono ubicati i
luoghi relativi ultras che costituiscono l’epicentro della sua
pericolosità”. L’udienza per discutere la richiesta sarà il 28
febbraio.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.