ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Spruzza deodorante su colleghi stranieri

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 28 GEN – La catena di pizzerie Rossopomodoro
ha annunciato l’apertura di una inchiesta interna dopo che è
diventato virale un video in cui un dipendente spruzza
deodorante ad alcuni colleghi stranieri con commenti del tipo
“non ce l’avete questo a casa? E perché non ve lo mettete?” e si
sente una voce fuoricampo che parla di “disinfestazione”. Subito il video, girato a Milano, è rimbalzato sui social,
alzando un vespaio di polemiche e critiche, riversate anche
sulla pagina Facebook dell’azienda. “Una sola parola: vergogna!”, “Deprecabile il razzismo”, “mai
più in un vostro locale finché ci saranno i razzisti” è il tono
dei commenti più educati. “Rossopomodoro – spiega un comunicato pubblicato dall’azienda
sulla homepage del proprio sito – prende le distanze e si
dissocia fermamente dal comportamento discriminatorio che non
appartiene né per costume, né per tradizione, né per vocazione
all’azienda di origine partenopea”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.