Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Davos: la fedeltà portoghese all'Ue, Moscovici contro i populisti

Davos: la fedeltà portoghese all'Ue, Moscovici contro i populisti
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Il ministro dell'Economia portoghese giura fedeltà all'Unione europea e il commissario Ue all'Economia, Pierre Moscovici sfida i populisti in vista delle elezioni di maggio.

Questa la sentesi della terza giornata al World Economic Forum di Davos preparata dalla redazione di euronews.

PORTOGALLO IN PRIMA LINEA

"Il Portogallo sarà sempre con coloro che sostengono un'ulteriore integrazione europea, l'unione bancaria e il rafforzamento dei meccanismi della zona euro", ha detto a Euronews Pedro Siza Vieira.

LA SFIDA AI POPULISMI IN VISTA DELLE EUROPEE

Il rappresentante della Commissione europea, Pierre Moscovici, ha detto invece che i populisti "saranno sconfitti, perché né la loro capacità politica, né il sistema elettorale, che è proporzionale, li autorizza ad aspettarsi una maggioranza".

LA PARITÀ DI GENERE

A Davos anche la prossima Presidente ad Interim della Banca mondiale Kristalina Georgieva che ha fatto un appello alle donne: "Fatevi valere - ha detto - Quando noi donne ci facciamo avanti, prendiamo decisioni migliori e il mondo è un posto migliore per tutti".