ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Autonomia: Nugnes, Italia indivisibile

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 20 GEN – “Caro governatore Luca Zaia, grazie
per la sua lunga e appassionata lettera ai cittadini del Sud. E’
il segno di una presa di coscienza: non si può chiedere
l’autonomia rafforzata per un territorio togliendo la parola a
tutti gli altri. Ma ci eravamo illusi che ci avrebbe detto e
documentato di più”. Inizia così una lunga lettera della
senatrice M5s Paola Nugnes in risposta ad una lettera aperta che
Zaia, tre giorni fa, ha indirizzato ai cittadini del Sud sul
tema dell’autonomia differenziata. Nugnes lamenta mancanza di
informazione su una proposta che, sottolinea: “state elaborando
alquanto segretamente” e di cui “il Parlamento dovrà prendere
solo atto”. “Si rivolge ad un Sud – prosegue – che Lei dice “non
ha mai avuto diritto di parola”, diritto che mi sembra Lei non
sia però disposto a dargli, non aprendo alla discussione sulle
autonomie e accelerando inspiegabilmente i tempi di una
questione così importante per il paese”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.