ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Giorgetti, no a uso mediatico violenza

Giorgetti, no a uso mediatico violenza
'Per i teppisti essere indicati tali è vanto, non biasimo'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 9 GEN – “Sono rispettoso della’autonomia dello
sport: sono d’accordo che nel mondo del calcio si introducano
delle misure contro la violenza, che però non possono essere
solo repressive”. Lo afferma il sottosegretario alla Presidenza,
con delega allo sport, Giancarlo Giorgetti, durante la
conferenza stampa sulla giornata della memoria. “Paradossalmente – aggiunge – bisogna avere molta attenzione
all’uso mediatico nel raccontare la violenza: per i violenti
essere indicati tali è motivo di vanto, non di biasimo. Sui
violenti tolleranza zero: usare lo sport per cooptare giovani è
quello che dobbiamo recidere”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.