ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fraccaro: tempo a Camere per ok manovra

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - ROMA, 22 DIC - "Noi abbiamo difeso la sovranità dell'Italia, la legge di bilancio arriva in ritardo perché per la prima volta da anni ci ha lavorato il Governo e non l'ha dettata l'Ue". Così il ministro per i Rapporti con il Parlamento Riccardo Fraccaro. "Rispettiamo il Parlamento, chiamato ad esaminare un testo che rispecchia la volontà dei cittadini e non i diktat di qualche tecnocrate. Consegniamo alle Camere la manovra del popolo e non la solita letterina Ue, ora è nostro dovere lavorare tutto il tempo necessario per approvarla". "Abbiamo condotto una trattativa in Europa per portare a casa una manovra finalmente espansiva che inverte la rotta dell'austerity - afferma ancora Fraccaro nella nota -. Non abbiamo ceduto sulle misure per rilanciare la crescita economica e sociale del Paese, a partire da reddito di cittadinanza e superamento della legge Fornero. È stato necessario più tempo per presentarla perché l'ha scritta Roma e non Bruxelles".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.