ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Promessa del rugby scomparso

Lettura in corso:

Promessa del rugby scomparso

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - VENEZIA, 28 NOV - Da lunedì notte non si hanno più notizie di Henry Kazim, rugbista 19enne italo-nigeriano scomparso nel veneziano dopo una lite con i genitori. Il giovane, che studia scienze politiche all'università di Padova e gioca nel Rugby Riviera, abita con la sua famiglia e i due fratelli a Mira, lungo l'asta del fiume Brenta. Intorno alle 2 di martedì, dopo una discussione, si è allontanato da casa e ha inviato ai familiari e ad alcuni amici dei messaggi preoccupanti. Subito dopo, ha spento il cellulare che da allora risulta irraggiungibile. Con sé non avrebbe portato alcun documento né il portafogli, che ha lasciato a casa nello zaino. Henry Kazim è alto un metro e 90 e al momento della scomparsa indossava un paio di pantaloni color mattone e un giubbotto blu con lo stemma della società sportiva in cui gioca. I familiari hanno denunciato la sua scomparsa alle forze dell'ordine.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.