ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Decaro, bisogna chiudere sedi fasciste

Decaro, bisogna chiudere sedi fasciste
Sindaco, antifascismo valore da praticare
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – BARI, 28 NOV – “L’antifascismo è un valore che oggi
non dobbiamo solo ricordare ma praticare” ed è necessario
“chiudere le sedi fasciste”. Lo ha detto il sindaco di Bari,
Antonio Decaro, partecipando alle manifestazioni organizzate in
occasione del 41esimo anniversario della morte di Benedetto
Petrone, l’operaio 18enne ucciso nel 1977 da un gruppo di
fascisti. “Viviamo un momento particolare dal punto di vista
storico e politico nel nostro Paese” ha detto Decaro. “Io credo
che chi rappresenta la politica, le istituzioni, – ha aggiunto – deve assomigliare sempre di più a quello che dice e soprattutto
deve avere il coraggio di dire alcune cose e lo dico in una
città dove c‘è stata un’aggressione che ci ha fatto tornare
indietro di tanti anni”. Il 21 settembre, infatti, a Bari, c‘è
stata una aggressione da parte di militanti di CasaPound nei
confronti di un gruppo di manifestanti antirazzisti. “Io credo
che la sede da dove sono uscite quelle persone non possa restare
aperta”, ha concluso Decaro.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.