ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Scuola: studenti in piazza in 70 città

Scuola: studenti in piazza in 70 città
"Dal Governo solo promesse". Flash mob a Piazza Montecitorio
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 16 NOV – Gli studenti tornano in piazza in 70
città oggi e domani per reclamare più investimenti per
l’istruzione: “Dal Governo solo promesse e tagli ai
finanziamenti, vogliamo l’approvazione dei nostri emendamenti
alla manovra”, dice Giacomo Cossu, Coordinatore nazionale di
Rete della Conoscenza. “Dal Ministero dell’Istruzione in questi
mesi abbiamo ricevuto solo tagli e orecchie da mercante: il
massimo esempio è il falso superamento dell’alternanza, che
significa solo risparmi per il Miur e orientamento al lavoro per
gli studenti”, dichiara Giulia Biazzo, coordinatrice nazionale
dell’Unione degli Studenti. Per Alessio Bottalico, Coordinatore
nazionale di Link Coordinamento Universitario, “dal Ministro Di
Maio abbiamo ricevuto solo promesse: sull’Università e sul
diritto allo studio nella Legge di Stabilità non c‘è un euro in
più. Lo ripetiamo ormai da mesi, senza investimenti, anche
quest’anno l’emergenza degli idonei non beneficiari è dietro
l’angolo”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.