ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Papa: chiacchiera uccide come terrorismo

Lettura in corso:

Papa: chiacchiera uccide come terrorismo

Papa: chiacchiera uccide come terrorismo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 14 NOV - "Tutti noi viviamo comunicando e siamo continuamente in bilico tra la verità e la menzogna". Lo ha detto il Papa all'udienza generale nella catechesi dedicata al comandamento 'non dire falsa testimonianza'. "Vivere di comunicazioni non autentiche - ha sottolineato il pontefice - è grave perché impedisce le relazioni e, quindi, impedisce l'amore. Dove c'è bugia non c'è amore". E anche quando qualcuno dice di avere detto solo la verità può comunque fare del male: "Quante chiacchiere distruggono la comunione per inopportunità o mancanza di delicatezza!". Poi è tornato a ribadire che "le chiacchiere uccidono", "il chiacchierone e la chiacchierona è un terrorista perché butta la bomba e se ne va. Distrugge la fama altrui e se ne va tranquillo". I cristiani, infine, sono chiamati a comunicare la verità più che con i discorsi, con la loro testimonianza. La "verità - ha sottolineato il Papa - non si dice tanto con i discorsi, è un modo di esistere e si vede in ogni singolo atto".

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.