EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Grecia: polizia disinnesca ordigno esplosivo di fronte casa di un vice procuratore

Grecia: polizia disinnesca ordigno esplosivo di fronte casa di un vice procuratore
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Non si conoscono ancora le ragioni, ma sembra che l'obiettivo fosse il vice procuratore generale Isidoris Dogiakos. Le indagini proseguono.

PUBBLICITÀ

La polizia greca ha disinnescato una bomba di fronte alla casa del vice procuratore generale Isidoris Dogiakos, nella periferia di Atene.

Due telefonate anonime al quotidiano Efimerida ton Syntakton e al portale d'informazione Zougla, intorno alle 4 del mattino, hanno dato la notizia di una bomba pronta ad esplodere nel quartiere residenziale di Vyronas.

L'ordigno era nascosto dentro al bauletto posteriore di uno scooter parcheggiato di fronte all'edificio.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Atene, 45esima marcia commemorativa per la Rivolta del politecnico