ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Giochi 26: Zaia, Tridente vicenda chiusa

Giochi 26: Zaia, Tridente vicenda chiusa
"Come si può fare percorso insieme con questi presupposti?"
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – VENEZIA, 3 OTT – “Sono stato sempre ottimista sul
fatto che il Tridente potesse andare avanti, e ho lasciato
sempre una porta aperta. Ma dopo quello che ho visto ieri, il
foto-confronto di Torino con le Alpi e Milano con lo smog, si fa
fatica a mettere assieme due realtà il cui rapporto si sgretola.
Credo la vicenda sia chiusa”. Così, sulla candidatura per le
Olimpiadi 2026, il presidente del Veneto, Luca Zaia. “Invito il
Coni – ha aggiunto – a convocare subito il consiglio: si voti la
candidatura a due e quella di Torino. Come si fa a fare un
percorso insieme con questi presupposti?”. “Il Tridente – ha
proseguito Zaia – ci dava la pace sociale e, abbiamo capito,
anche i finanziamenti. Ma guardiamo avanti. Le Olimpiadi sono un
volano che porta sul territorio 2 miliardi di euro, e circa
40000 posti di lavoro. Portiamo a casa 980 milioni dal Cio, e
come contropartita Milano e Cortina devono mettere 400 milioni,
di 100 scarsi il Veneto. Non possiamo perdere un’opportunità
come questa”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.