EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Micciché, ora riforma giustizia sportiva

Micciché, ora riforma giustizia sportiva
"Lega serie A farà di tutto per risolvere incongruità"
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 17 SET - "Giovedì c'è un incontro con tutte le leghe e discuteremo anche delle riforme basilari per il nostro movimento. Quella della giustizia sportiva è di sicuro la principale per evitare ridicole contraddizioni": Così il presidente della Lega di serie A, Gaetano Miccichè. "Non si può arrivare quasi a ottobre e non sapere un torneo a quante squadre è. La Lega di serie A farà di tutto per risolvere questa incongruità". Parlando delle imminenti elezioni per la Figc, Miccichè ha detto che "il peso della Lega di A rispetto alle altre componenti è irrisorio, il 12%. Non ho preclusioni sui nomi, mi auguro ci sia un confronto su un modello di gestione chiara e trasparente. Se ci sarà la svolta? Spero sia un momento di partenza, anche perché i tempi sono brevi". Miccichè si è poi detto "scettico" sulla possibilità di far giocare partite del campionato di A oltreconfine: "Va preservato l'interesse dei tifosi spostare le partite di cartello in giro per il mondo è prematuro. Supercoppa e coppe europee sono bastevoli".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, nessun riferimento di Harris alla candidatura presidenziale, ma un elogio all'eredità "ineguagliabile" lasciata da Biden

Le notizie del giorno | 22 luglio - Serale

Striscia di Gaza: raid israeliano su Khan Younis dopo ordine di evacuazione, decine di morti