ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tusk: "Ue miglior alleato, Trump non lo scordi con Putin"

Lettura in corso:

Tusk: "Ue miglior alleato, Trump non lo scordi con Putin"

Tusk: "Ue miglior alleato, Trump non lo scordi con Putin"
@ Copyright :
REUTERS/Francois Lenoir
Dimensioni di testo Aa Aa

Non c'è mai stato così tanto interesse per un vertice NATO qui a Bruxelles ... Perché? Perché quando Donald Trump viene in città, può succedere di tutto. Ci sono così tante grandi questioni sul menù militare, che spaziano dalla Russia, all'Ucraina all'Afghanistan.

Ma la domanda è: sarà tutto messo in secondo piano dalla questione budgetaria? Trump non fa altro che chiedere ai governi di contribuire di più al bilancio dell'alleanza.

L'imminente visita del presidente a stelle e strisce a Bruxelles non è passata inosservata nella capitale europea. Migliaia di manifestanti hanno protestato in città durante il fine settimana.

"Non vogliamo che i nostri soldi vengano investiti in politiche guerrafondaie o in conflitti, ma vogliamo che siano investiti nell'istruzione, nelle pensioni, nell'affrontare la questione climatica", avevano affermato ai nostri microfoni.

Trump arriva a Bruxelles dopo essersi ritirato dall'accordo sul nucleare iraniano e aver imposto dei dazi sulle esportazioni di metalli europei, con la minaccia di imporne altri sulle automobili.

Il messaggio alla NATO è chiaro: "bisogna saldare il conto", come l'anno scorso aveva già ripetuto in occasione del suo primo vertice NATO.

Cosa c'è da aspettarsi quindi? Kristine Berzina, del German Marshall fund degli Stati Uniti sostiene che "Tutto sembra far presupporre che sarà complicato, ci saranno durissime conversazioni e tutti si stanno preparando. "

La NATO sta affrontando pressanti sfide militari in questo momento: i Paesi baltici, il Medio Oriente e l'Afghanistan solo per citarne alcuni.

E poi c'è la questione della Russia che per alcuni versi teme la NATO.

Andrey Kortunov, direttore del consiglio russo per gli affari internazionali ammette che

"Migliorare la mobilità delle truppe offre ulteriori opportunità al blocco europeo è un aspetto che può serimente far preoccupare la Russia nel medio termine, Ma Mosca può anche essere preoccupata dalle continue esercitazioni tecniche delle forze NATO".

E da Bruxelles, sono stati già sparati dei colpi di avvertimento sul rapporto tra Trump e Mosca.

"Vale sempre la pena sapere chi è il tuo amico strategico e chi è il tuo problema strategico", ha affermato martedi Donald Tusk, presidente del Consiglio europeo.

Gli Stati Uniti hanno inviato messaggi contrastanti sulla Russia: l'amministrazione ha intensificato la sua presenza militare in Europa, ma l'anno scorso non è riuscita a coordinare le nuove sanzioni a Mosca.

Qualsiasi affermazione Trump farà sulla Russia qui a Bruxelles, precederà il suo incontro della prossima settimana con Vladimir Putin a Helsinki. Mosca potrebbe trarre vantaggio da questo vertice NATO se questo dovesse rivelarsi un fallimento. Quest'incontro si preannuncia ancora più caotico del G7 di giugno.