Repubblica Democratica del Congo: Ebola, esteso l'uso dei vaccini

Repubblica Democratica del Congo: Ebola, esteso l'uso dei vaccini
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'Oms ha dato l'autorizzazione e ha distribuito 7500 dosi di vaccino. Si stima che ci potrebbero essere 300 nuovi casi di infezione nei prossimi mesi

PUBBLICITÀ

Il vaccino sperimentale contro il virus dell'Ebola è stato distribuito in alcune aree della Repubblica demcratica del Congo considerate a rischio.

l Paese affronta il nono focolaio dell'epidemia, tre sono le aree particolarmente interessate,

 Iza Ciglenecki, Medici senza frontiere: "Se riusciamo a identificare i nuovi casi, possiamo trattare il paziente in ospedale".

L'Oms ha inviato 7500 dosi, si ricorre peraltro a diverse terapie sperimentali, autorizzate dall'Organizzazione mondiale della sanità, studiate durante l'epidemia del 2014.

Oltre agli aspetti medici ci sono i preconcetti da combattere:

 Rija Andriamihantanrina, dell'Unicef: "La comunità non credeva che si trattasse di una malattia mortale, per loro era piuttosto una questione di stregoneria". L'Oms stima che potrebbero esserci 300 nuovi casi di Ebola nei prossimi mesi".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Congo, Ebola: vaccinazione al via, rischio contagio