This content is not available in your region

Medio Oriente: è svolta storica per l'Arabia Saudita su Stato Israele

Access to the comments Commenti
Di Simona Zecchi
euronews_icons_loading
Medio Oriente: è svolta storica per l'Arabia Saudita su Stato Israele

E' svolta storica per il principe ereditario dell'Arabia Saudita Bin Salman riguardo l'annosa questione che divide il medio oriente.

Lo ha affermato a chiare lettere durante una intervista rilasciata al prestigioso magazine The Atlantic

"Credo che i palestinesi e gli israeliani abbiano il diritto di avere la loro terra, ma dobbiamo avere un accordo di pace per assicurare la stabilita' a tutti e avere relazioni normali". ha affermato Bin Salman.

Il giovane principe 32enne ha spiegato, inoltre, che le uniche preoccupazioni religiose dei sauditi sono il destino della Spianata delle moschee a Gerusalemme Est, annessa a Israele, e i diritti dei palestinesi. "Il nostro Paese non ha problemi con gli ebrei", ha insistito.

Inoltre, sempre nel colloquio con la rivista americana, il principe è tornato anche ad attaccare l'Iran. "Credo che il leader supremo iraniano a confronto faccia figurare bene Hitler" - ha detto. Motivo in piu per vedere aumentare voci su interessi comuni di Arabia Saudita e israele contro Tehran