ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Banca d'Inghilterra anticipa la revisione dei tassi

Banca d'Inghilterra anticipa la revisione dei tassi
Dimensioni di testo Aa Aa

Nell'incontro di giovedì la Banca d'Inghilterra ha anticipato che tornerà ad alzare i tassi prima di quanto previsto. Una prospettiva che indica un intervento nell'arco due e non tre anni come inizialmente annunciato alla luce delle nuove stime di crescita per la Gran Bretagna.

Per riportare l'inflazione al target del 2% verso un orizzonte più convenzionale, significa rivedere il limite temporale dei tre anni, ha detto Carney il governatore della Banca d'Inghilterra, questo vuol dire che sarà necessario intervenire sui tassi d'interesse che andranno calibrati in modo graduale, ma certamente prima e in modo piu efficace rispetto a quanto fatto a novembre.

La stima di crescita del Pil per il 2018 fino al 2020, conferma la Banca d'Inghilterrra sale a 1.8% circa due punti percentuali in più rispetto alla valutazione di novembre. Resta invariato il costo del denaro fermo allo 0.5% con voto unanime del consiglio.