Islanda: studio rivela effetti della pornografia online su adolescenti

Islanda: studio rivela effetti della pornografia online su adolescenti
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La pornografia ha un'enorme influenza su bambini e adolescenti in Islanda, con una grande maggioranza di giovani che la guardano, l'allarme lanciato a seguito di un nuovo studio

PUBBLICITÀ

La pornografia ha un'enorme influenza su bambini e adolescenti in Islanda, con una grande maggioranza di giovani che la guardano.

L'allarme è lanciato a seguito di un nuovo studio, in base al quale sempre più ragazzi sono alla ricerca di informazioni in quest'ambito.

"Non tutti guardano il porno - afferma questo studente 15enne - ma la grande maggioranza, perché è facilmente accessibile oggigiorno, penso riguardi tutti, specialmente in riferimento al modo in cui poi i più giovani si vedono".

I sessuologi credono che debbano essere implementate misure preventive per impedire agli adolescenti di reperire materiale pornografico.

Dagbjört Ásbjörnsdóttir, sessuologa, dice:

"Credo - la ricerca lo conferma - che i ragazzi vedano influenzate online le loro idee sul sesso, ma questo è qualcosa che ci insegna che dobbiamo reagire prima che il danno sia fatto ed evitare che essi vedano qualcosa online che potrebbe danneggiarli o procurar loro delusioni".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gli smartphone: un danno per la memoria sin dall'adolescenza. Ma c'è una soluzione

Islanda: primo Paese a rendere obbligatoria la parità di stipendio uomo-donna