EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Shoah: scontro Israele-Polonia su legge olocausto

Shoah: scontro Israele-Polonia su legge olocausto
Diritti d'autore REUTERS/Denis Balibouse
Diritti d'autore REUTERS/Denis Balibouse
Di Salvatore Falco
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il governo di Varsavia ha annunciato la fondazione di un gruppo di esperti che "continuerà il dialogo storico con Israele".

PUBBLICITÀ

"I polacchi non hanno avuto nulla a che vedere con l'Olocausto". Il giorno dopo lo scontro con Israele, è il presidente Andrej Duda a ribadire la posizione di Varsavia, preoccupata dall'inasprimento dei rapporti diplomatici.

La polemica con Tel Aviv è esplosa dopo l'approvazione della legge che prevede il carcere fino a tre anni per chi attribuisse ai polacchi la responsabilità dell'Olocausto.

Il testo della legge "va cambiato", ha chiesto domenica il premier israeliano Benyamin Netanyahu, ma le posizioni sembrano ancora distanti.

Il governo di Varsavia ha annunciato la fondazione di un gruppo di esperti che "continuerà il dialogo storico con Israele".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Los Angeles: mostra per l'anniversario del "kindertransport"

La storia di Mara, uccisa insieme ad Anna Frank a Bergen-Belsen

Elezioni europee: Tusk invita i polacchi a votare, "Ue unico modo per evitare la guerra"