ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Colombia, torna il narcoterrorismo

euronews_icons_loading
Colombia, torna il narcoterrorismo
Dimensioni di testo Aa Aa

"È saltata in aria mezza stazione, c'era un ordigno nella macelleria di fianco alla stazione di polizia, è saltato il commissariato". Queste le parole, sabato, di un agente di polizia in Colombia. Torna il narcoterrosismo. Poche ore più tardi nuovo attentato contro una stazione. Due i morti. L'attacco, il terzo  dopo quello terribile di sabato che ha ucciso 5 poliziotti e e fatto 41 feriti gravi di cui 14 civili.

Una scia di sangue nell'anno delle elezioni presidenziali e a pochi mesi dalla firma della pace fra il presidente Juan Manuel Santos e le Farc. Secondo gli inquirenti gli attacchi sono coordinati. Non solo correllati, ma sincronizzati".

Con questa pace il presidente Santos, al suo secondo mandato e quindi non rieleggibile, ha anche vinto il Nobel per la pace, ma l'universo dei cartelli della droga sembra sempre piû parcellizato e se anche le Farc hanno abbandonato le armi per entrare nella vita politica, la violenza di queste settimane soprattutto contro la polizia non ha fatto che aumentare.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.