ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Davos, la Svizzera si mobilita contro Trump

euronews_icons_loading
Davos, la Svizzera si mobilita contro Trump
Dimensioni di testo Aa Aa

Al World economic forum di Davos Donald Trump non ha ancora fatto in tempo ad arrivare, ma a quanto pare il benvenuto potrebbe non essere dei migliori .

Subito dopo le bacchettate ricevute dal premier indiano Marendra Modi - che nel suo intervento ne ha duramente criticato le tendenze isolazioniste e protezionistiche -  arrivano le manifestazioni di piazza.

E se nella cittadina del Canton dei Grigioni i dimostranti erano poche decine, a Zurigo sono arrivati in massa: la polizia - presente in forze ad un corteo che si è comunque svolto senta particolari incidenti - ne ha stimati almeno 2mila, che hanno sfilato innalzando striscioni che, molto spesso, giocavano con alcune delle uscite più infelici dell'inquilino della Casa bianca. 

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.