ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Catalogna: Rajoy minaccia di prolungare commissariamento

euronews_icons_loading
Catalogna: Rajoy minaccia di prolungare commissariamento
Diritti d'autore  REUTERS/Juan Medina
Dimensioni di testo Aa Aa

 L'articolo 155 rimarrà in vigore se mercoledì Carles Puigdemont verrà investito come presidente del governo catalano in videoconferenza. Il premier spagnolo Mariano Rajoy avverte il president uscente catalano, candidato alla propria successione dall'esilio belga.

"Non può governare da Bruxelles", spiega Rajoy, un'elezione 'telematica' sarebbe "illegale".

"Se il signor Puigdemont dovesse presenziare al dibattito sull'investitura da Bruxelles, il governo si opporrebbe immediatamente a questa folle decisione", aggiunge il capo del governo di Madrid.

8 dei 70 deputati indipendentisti sono in carcere o in auto-esilio. Il gip del Tribunale Supremo spagnolo ha vietato ai tre deputati detenuti di partecipare ai lavori del Parlament, autorizzandoli però a delegare il voto. Non è chiaro se potranno farlo gli 'esuli' di Bruxelles, senza i quali è a rischio la maggioranza assoluta.