EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Catalogna, resta in carcere l'ex vicepresidente Oriol Junqueras

Catalogna, resta in carcere l'ex vicepresidente Oriol Junqueras
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La corte suprema spagnola ha respinto il ricorso per via del rischio di reiterazione del reato

PUBBLICITÀ

Rimarrà in carcere Oriol Junqueras, l'ex vicepresidente catalano che fino allo scorso novembre ha governato al fianco di Carlos Puigdemont.

I giudici della Corte suprema hanno respinto all'unanimità il ricorso presentato contro la sua detenzione preventiva, motivando la decisione con il rischio di reiterazione del reato.

Dallo scorso novembre, l'ex vice di Puigdemont - nonché presidente della Sinistra repubblicana di Catalogna - si trova nel carcere di Estremera con l'accusa di sedizione, ed è indagato per uso improprio di fondi pubblici nel referendum indipendentista dell'ottobre 2017.

Ieri pomeriggio, centinaia di manifestanti si sono radunati nella cittadina catalana di Sant Vicenç dels Horts, di cui Junqueras è stato sindaco fino al 2015, per chiederne la liberazione. 

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Catalogna: Puigdemont, nuovo appello a Rajoy

Catalogna: l'ardua battaglia di Oriol Junqueras

Spagna, i festeggiamenti per i dieci anni di regno di Felipe IV