Charles Manson in fin di vita

Charles Manson in fin di vita
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il criminale è ricoverato in un ospedale di Bakersfield, in California. Da oltre 40 anni sconta la pena all'ergastolo. Nel 1969 fu il mandante dell'assassinio di Sharon Tate.

PUBBLICITÀ

Sarebbe in fin di vita il pluriomicida Charles Manson. Secondo media statunitensi il mandante dell’assassinio di Sharon Tate è ricoverato in ospedale a Bakersfield, California, in gravi condizioni. Ottantatré anni, Manson era già stato ricoverato a gennaio per lesioni intestinali.

Da oltre quarant’anni sconta la pena dell’ergastolo dopo che l’iniziale condanna a morte venne trasformata in carcere a vita in seguito all’abolizione della pena capitale in California. Nel 1969 Manson fu il mandante dell’omicidio della moglie di Roman Polanski, allora incinta di otto mesi, e di quattro suoi amici, nella villa dei Polanski a Benedict Canyon. Gli assassini erano seguaci della setta di Manson, chiamata “la famiglia”. La notte successiva il gruppo di Manson uccise altre due persone, Leno LaBianca e sua moglie Rosemary.

Al criminale è stata negata 12 volte la richiesta di scarcerazione anticipata presentata dai suoi legali. Non potrà presentarne un’altra prima del 2027, quando avrà 92 anni.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

New York, avvertito terremoto magnitudo 4,8 con epicentro in New Jersey, chiusi gli aeroporti

Usa, dimesso con successo il primo paziente a cui è stato trapiantato un rene di maiale

Biden a Netanyahu: "Sostegno dipende dal trattamento dei civili", Israele apre il valico di Erez