ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'incantata foresta sommersa del lago Kaindy

Lettura in corso:

L'incantata foresta sommersa del lago Kaindy

L'incantata foresta sommersa del lago Kaindy
Dimensioni di testo Aa Aa

Questa settimana in Postcards visitiamo un luogo insolito nella regione di Almaty, in Kazakistan: una foresta sommersa. Il lago Kaindy è diventato famoso per le betulle che emergono dall’acqua.

Seamus Kearney, euronews: “Il lago si formò dopo un terremoto e una frana nel 1911, che crearono una diga naturale. La foresta inondata venne distrutta, ma decine di alberi continuano a resistere”.

E incredibilmente sott’acqua gli alberi sembrano continuare a crescere, con i loro rami quasi intatti.

“Gli alberi sono stati conservati a causa dell’acqua fredda’‘, spiega Duman Dukenbaev, del Parco Naturale Kolsai Koldere. ‘‘E ci sono turisti che si fanno un bagno qui, per vedere questa bellissima foresta sommersa’‘.

Il Lago Kaindy è lungo quasi mezzo chilometro e in alcune parti la profondità tocca i 30 metri. Altri laghi circondati dalle montagne qui intorno sono molto popolari tra i visitatori, come gli stupendi Laghi Kolsai.

More nature!?? | #Kholsay #Kazakhstan

A post shared by Edwin Portugal (@ecportugal) on

Altro da Postcards