Il presidente tedesco Steinmeier in Palestina rilancia l'opzione dei "due stati"

Il presidente tedesco Steinmeier in Palestina rilancia l'opzione dei "due stati"
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il presidente tedesco Frank Walter Steinmeier ha incontrato a Ramallah, in Palestina, il suo omologo dell’Anp, Mahmoud Abbas, nell’ambito di una visita ufficiale nella…

PUBBLICITÀ

Il presidente tedesco Frank Walter Steinmeier ha incontrato a Ramallah, in Palestina, il suo omologo dell’Anp, Mahmoud Abbas, nell’ambito di una visita ufficiale nella regione.

Parlando in una conferenza stampa congiunta con Steinmeier, Abbas si è detto pronto a incontrare i dirigenti israeliani, col patrocinio del presidente Usa.

“Il presidente statunitense Trump ha risposto al nostro invito a visitare Betlemme quanto prima, e io gli ho confermato la nostra disponibilità a cooperare con lui e ad incontrare, con il suo patrocinio il primo ministro israeliano con lo scopo di definire la pace”.

Steinmeier ha rilanciato la proposta dei “due popoli, due Stati”.

“Coloro che conoscono la regione sanno quanto sia oggi diventato urgente mettere in pratica la proposta dei due stati. Dal nostro punto di vista non ci sono altre soluzioni negoziabili, dunque è ora il momento di lavorare per raggiungere questo obiettivo”.

Il viaggio in Medio Oriente del presidente tedesco segue di due settimane l’annullamento di un incontro di Netanyahu col ministro degli Esteri tedesco Sigmar Gabriel dopo che quest’ultimo aveva incontrato due Ong israeliane molto critiche nei confronti della politica governativa in Palestina.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra Israele-Hamas, Blinken anche in Turchia (ma il presidente Erdogan non c'è)

New York: Donald Trump condannato a pagare oltre 350 milioni di dollari

Processi a Donald Trump, prima udienza per il caso Stormy Daniels fissata il 25 marzo