EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Tornati al museo di Amsterdam i due Van Gogh finiti nelle mani della camorra

Tornati al museo di Amsterdam i due Van Gogh finiti nelle mani della camorra
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Ritornano a disposizione del pubblico dopo quasi 15 anni le due tele di Vincent Van Gogh ritrovate l’anno scorso dalla Guardia di Finanza di Napoli.

PUBBLICITÀ

Ritornano a disposizione del pubblico dopo quasi 15 anni le due tele di Vincent Van Gogh ritrovate l’anno scorso dalla Guardia di Finanza di Napoli. I dipinti del maestro olandese “La spiaggia di Scheveningen durante un temporale” e “Una congregazione lascia la chiesa riformata di Nuenen” erano spariti nel dicembre del 2002 dal Van Gogh Museuum. Valore stimato in 100 milioni di dollari, i dipinti erano finiti nelle mani della camorra, ritrovati nell’abitazione di Raffaele Imperiale, arrestato a gennaio scorso e accusato di essere un narcotrafficante.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Trovati in un casolare della camorra due dipinti di Van Gogh rubati ad Amsterdam

Venezia: al via la Biennale segnata dalle guerre in Ucraina e Medio Oriente

Germania: a Berlino il museo del cibo disgustoso, molto più di una semplice esperienza sensoriale