EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Dieselgate, Volkswagen ammette di essere colpevole

Dieselgate, Volkswagen ammette di essere colpevole
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La dichiarazione in tribunale a Detroit. Dovrà pagare 4,3 miliardi di dollari in sanzioni civili e penali.

PUBBLICITÀ

Volkswagen, si è dichiarata colpevole di tutti e tre i capi di imputazione: frode, ostruzione alla giustizia e ingresso di merci con falsa dichiarazione, davanti ad un tribunale di Detroit nell’ambito del processo Dieselgate.

La condanna per l’azienda automobilistica tedesca consiste nel pagamento di 4,3 miliardi di dollari in sanzioni civili e penali.

La casa tedesca ha ammesso di aver raggirato i test sulle emissioni inquinanti, dotando di un software illecito, 580.000 veicoli negli Stati Uniti per 6 anni. Lo scandalo venuto alla luce nel settembre 2015 ha portato le vetture Volkswagen coinvolte, ad emettere sostanze inquinanti fino a 40 volte il limite legale consentito.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, l'ex vicepresidente Pence: "Io contro l'isolazionismo, dobbiamo sostenere gli alleati"

Trump a processo, morto l'uomo che si è dato fuoco davanti al tribunale di New York

Harry, 'tu vuò fà l'americano': residenza statunitense per il duca di Sussex