EventsEventiPodcast
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Romania: i social democratici propongono una donna musulmana come primo ministro, si chiama Sevil Shhaideh

Romania: i social democratici propongono una donna musulmana come primo ministro, si chiama Sevil Shhaideh
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Passo indietro del leader del partito Liviu Dragnea a causa di una vecchia condanna. Shhaideh sarebbe la prima donna a guidare il governo

PUBBLICITÀ

Il partito social democratico della Romania con una mossa a sorpresa ha candidato come primo ministro Sevil Shhaideh. Di origini tatare e musulmana, Shhaideh sarebbe la prima donna e la prima persona di fede islamica a ricoprire la carica di capo del governo a Bucarest. I social democratici hanno vinto le elezioni politiche l’11 dicembre. Generalmente si propone il leader del partito come primo ministro ma in questo caso Liviu Dragnea cede il passo per via di una vecchia condanna per frode elettorale. Da qui la candidatura di Shhaideh.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Romania, Psd di Dragnea vince legislative a un anno dagli scandali che travolsero i socialdemocratici

Romania: domenica le politiche, favorito il partito socialdemocratico

Romania, clima impazzito: brusco calo delle temperature, dai 22 ai meno 2 gradi