EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Olanda, processo per odio razziale: per Wilders è una farsa

Olanda, processo per odio razziale: per Wilders è una farsa
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Chi vuole farmi tacere deve prima uccidermi.

PUBBLICITÀ

Chi vuole farmi tacere deve prima uccidermi. Provoca e contrattacca il leader estremista ed islamofobo olandese Geert Wilders. Per la prima volta si è presentato in aula per il processo che lo vede imputato con l’accusa di incitamento all’odio razziale. Processo che secondo l’accusato è una farsa ed un insulto alla democrazia olandese. I fatti risalgono alla campagna per le amministrative di due anni fa quando sostenne durante un comizio in un bar che il maggior problema dell’Olanda sono i marocchini. L’accusa chiede una multa di 5.000 euro. La sentenza è attesa per il 9 dicembre.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Paesi Bassi, Geert Wilders: "Politica sui migranti più rigorosa di sempre" da nuovo governo

Paesi Bassi: Greta Thunberg trattenuta dalla polizia durante una protesta

Paesi Bassi: armato prende in ostaggio clienti di un bar a Ede, arrestato