Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Trump si scusa per le frasi sessiste ma attacca: "Questa è solo una distrazione dai problemi reali".

Trump si scusa per le frasi sessiste ma attacca: "Questa è solo una distrazione dai problemi reali".
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Donald Trump si scusa.

Il candidato Repubblicano alla presidenza degli Stati Uniti ha diffuso un video in risposta a quello pubblicato dal il Washington Post del 2005 nel quale il magnate faceva commenti volgari e sessisti.

Non solo scuse peró, perchè come nel suo stile attacca la sua avversaria:

“Cerchiamo di essere onesti, viviamo nel mondo reale. Questa non è altro che una distrazione dalle questioni importanti che stiamo affrontando oggi. Stiamo perdendo il nostro lavoro. Siamo meno sicuri di quanto non lo fossimo otto anni fa. E Washington è completamente a pezzi. Hillary Clinton, candidata democratica, e il suo tipo- riferendosi ad Obama- hanno distrutto il nostro paese. Ho detto alcune cose sciocche ma c‘è una grande differenza tra le parole e le azioni di altre persone”

Cerca di archiviare la questione Turmp come un errore del passato frutto di immaturità. ma sono forti le reazioni anche all’interno del suo partito: “É ora che Donald Trump lasci e che Mike Pence prenda il suo posto”, ha detto l’ex governatore repubblicano John Huntsman. Una posizione che secondo alcuni media Usa sarebbe condivisa da molti nel partito.
Intanto Dondald Trump e Hillary Clinton, si preparano per il secondo faccia a faccia che si terrà domenica sera e si prevede già molto acceso.