Nuovi blocchi: Israele e Turchia sotterrano l'ascia di guerra

Nuovi blocchi: Israele e Turchia sotterrano l'ascia di guerra
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Israele si sta allineando formalmente al blocco sunnita contrapposto a quello sciita siro-libano-iraniano. L’occasione in questi giorni è quella

PUBBLICITÀ

Israele si sta allineando formalmente al blocco sunnita contrapposto a quello sciita siro-libano-iraniano.

L’occasione in questi giorni è quella della trattativa fra Ankara e Gerusalemme a proposito dell’incidente della Mavi Marmara del 2010. I due Paesi parlano di disgelo e riavvicinamento, ma è qualcosa di più. Probabilmente la volontà di contrastare il blocco sciita-iraniano.

Il motivo è anche il progressivo disimpegno di Washington nella regione. Il console israeliano è convinto che anche temi scabrosi come il blocco navale nei confronti di Gaza che aveva provocato l’assalto israeliano alla nave Mavi marmara, carica di volontari con il battello che aveva cercato di forzare il blocco, siano ormai superati”.

Nove attivisti erano stati uccisi dalle forze speciali israeliane quando queste hanno abbordato la nave, ma gli interessi in gioco fra i due Paesi sono troppo forti e questo ha portato alla riconciliazione, dopo anni di tensione.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Turchia, attacco terroristico al tribunale di Istanbul: tre morti e sei feriti

Terremoto in Turchia, 700mila ancora senza casa

Turchia: due militanti pro-Gaza prendono ostaggi in una fabbrica del gruppo Procter & Gamble