ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Sheki, Azerbaigian, capitale culturale del mondo turco

euronews_icons_loading
Sheki, Azerbaigian, capitale culturale del mondo turco
Dimensioni di testo Aa Aa

La città di Sheki nel nord dell’Azerbaigian, a circa 300 km dalla capitale Baku, ha accolto artigiani provenienti da tutto il paese. Il festival di arti tradizionali azere si tiene a Sheki proclamata quest’anno capitale culturale del mondo turco.
Ed ecco sfilare costumi tradizionali, ecco i tappeti artigianali, le ceramiche e non solo.

Non mancano le note musicali degli strumenti antichi come il ‘tar’.
Il 47enne Maarif Aliyev è alla settima generazione di artigiani del rame.

Maria Korenyuk, Euronews: “Qui un piatto tradizionale azero è in cottura. Si chiama “kutaby”. Lo si cuoce senza olio. L’impasto è di farina e acqua. Al suo interno verdure, carne o zucca.”

C‘è chi cucina e chi fa la maglia. Ma la regione di Sheki è famosa anche per le sue vetrare ad incastro, fatte senza colla.

Le antiche vetrate sono quelle del capolavoro architettonico di Sheki, il palazzo di Khan. Eretto nel XVIII secolo, il palazzo insieme al vecchio borgo di Sheki è candidato a diventare Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.

La decisione dell’UNESCO sull’iscrizione di Sheki al rango di patrimonio dell’umanità è prevista per la fine del 2016 o l’inizio del 2017.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.