This content is not available in your region

11 morti in una caserma di Capo Verde. A sparare è stato un soldato

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
11 morti in una caserma di Capo Verde. A sparare è stato un soldato

Non ci sarebbero né il terrorismo né il narcotraffico, all’origine della sparatoria che in una base militare di Capo Verde ha portato alla morte di 11 persone, tra cui 8 militari, un civile e 2 cittadini spagnoli. Parlando alla stampa, il Ministro capoverdiano dell’Amministrazione interna ha indicato come responsabile un militare, ancora ricercato, che avrebbe agito per motivi personali. L’episodio si è verificato sull’isola di Santiago, uno dei luoghi turistici più frequentati dell’arcipelago di Capo Verde.