EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Ex Repubblica Jugoslava di Macedonia: il 5 giugno ci saranno le elezioni anticipate

Ex Repubblica Jugoslava di Macedonia: il 5 giugno ci saranno le elezioni anticipate
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La ex Repubblica Jugoslava di Macedonia ha fissato le elezioni anticipate per il 5 giugno, dopo che il parlamento macedone ha votato per il proprio

PUBBLICITÀ

La ex Repubblica Jugoslava di Macedonia ha fissato le elezioni anticipate per il 5 giugno, dopo che il parlamento macedone ha votato per il proprio scioglimento.

“Ho preso la decisione di indire elezioni anticipate che dovrebbero tenersi il 5 giugno 2016,” ha dichiarato il presidente del parlamento Trajko Veljanovski invitando tutti i soggetti coinvolti a impegnarsi per un voto pacifico e democratico.

Le elezioni anticipate dovrebbero porre fine alla lunga crisi politica e istituzionale e al braccio di ferro fra governo conservatore e opposizione. Le tensioni sono scoppiate dopo lo scandalo delle intercettazioni, per il quale oltre 20 mila persone, tra cui politici, magistrati e giornalisti, sono stati tenuti sotto controllo dai servizi governativi. L’ex premier conservatore Nikola Gruevski, dimessosi a gennaio, è stato accusato dall’opposizione socialdemocratica di aver orchestrato queste intercettazioni in tutto il Paese.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni Regno Unito: il ritorno di Nigel Farage, i conservatori perdono voti

India: il premier Narendra Modi presta giuramento per il terzo mandato

India, Narendra Modi vince le elezioni ma il voto ridimensiona il potere dei nazionalisti indú