ULTIM'ORA
This content is not available in your region

"Nuove barriere contro le inondazioni" assicura il premier Cameron in visita nel nord dell'Inghilterra

euronews_icons_loading
"Nuove barriere contro le inondazioni" assicura il premier Cameron in visita nel nord dell'Inghilterra
Dimensioni di testo Aa Aa

È ancora in piena emergenza il nord dell’Inghilterra. Le inondazioni senza precedenti che hanno invaso la regione hanno colpito in particolare le città di Leeds, Manchester e York.

Il primo ministro David Cameron, ha visitato l’area inondata che si trova a circa 300 chilometri da Londra. Dopo aver incontrare i soccorritori ha assicurato per il futuro un piano di intervento mirato.

“A York per evitare le inondazioni ci sono due barriere – ha detto David Cameron – Una, che si trova sul fiume Ouse, ha funzionato bene. L’altra quella sull’altro fiume, il Foss, non è stata efficace. Abbiamo investito moltissimo per prevenire gli allagamenti, e in futuro spenderemo molto di più. Le barriere hanno salvato dalle acque migliaia di case. Ma non è ancora abbastanza”.

Il cielo sopra il nord dell’Inghilterra sembra ora dare una tregua, ma secondo gli esperti a metà settimana potrebbe tornare a piovere. Il fiume Ouse resta ad un livello di allarme, di 5 metri al di sopra del normale.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.