This content is not available in your region

Mercati positivi dopo la storica decisione della Fed sui tassi

Access to the comments Commenti
Di Giacomo Segantini  Agenzie:  Reuters
Mercati positivi dopo la storica decisione della Fed sui tassi

Se ai mercati d’oltreoceano la scelta della Fed statunitense di tornare ad aumentare i tassi è piaciuta, altrettanto si può dire per il Vecchio Continente.

A metà seduta Parigi, Milano e Madrid registravano tutte guadagni superiori ai due punti percentuali. La maglia rosa però va a Francoforte: oltre tre punti di crescita nonostante il dato della fiducia degli imprenditori tedeschi in rallentamento.

“La decisione della Fed è stata accolta molto bene perché era prevista. La gestione delle aspettative future è stata eccellente”, dice David Kohl di Julius Baer. “E questo ai mercati finanziari piace, quando davvero si rispettano le attese cioè. Il primo rialzo dei tassi è stato senza scosse e molto ben accolto sui listini”, aggiunge.

La banca centrale americana, in effetti, ha tranquillizzato gli investitori sottolineando che la normalizzazione sarà molto graduale. Il numero di strette previste per l’anno prossimo, però, è causa di incertezza tra gli analisti, che prevedono per il 2016 ancora volatilità sui mercati.